Trackback Validator Plugin WordPress

Non tutti i plugin riescono con il buco…

Una delle piattaforme più utilizzate da i blogger è WordPress, anche questo stesso blog è su questa struttura fantastica in PHP e validata XHTML; è possibile applicare dei plugin, crearne, open source per l’appunto ma non sempre quanto è disponibile in internet favorisce il nostro sistema, qualche volta può anche danneggiarlo.

Lo spam dei trackback e dei commenti sono all’ordine del giorno e anche qualche centinaia a settimana, di base WordPress viene corredato da un plugin Akismet che ha proprio la funzione di filtrare questi inutili e fastidiosi tentativi di spam e fornisce una ottima protezine.

In rete è possibile reperire altri plugin specifici, nel caso del Trackback Validator (http://seclab.cs.rice.edu/proj/trackback/trackback-validator-plugin/), ci sentiamo di informare che attivando quel plugin il numero dei trackback spam aumenta considerevolmente; blogger avvisati… non è in discussione la bontà del codice ma è evidente l’aumento considerevole di spam; che ci sia un buco?

Alex
 

Alessandro Vitale

Settori di Competenza: Web Marketing, Search Engine Optimization, Search Engine Marketing, Digital Asset Optimization, CMS WordPress Optimization, Analyst Data Base, consulenza web, consulenza SEO, consulenza web marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *