Finalmente anche il tuo sito internet ai primi posti sui motori di ricerca!

Pubblicato il Pubblicato in Motori di Ricerca

Questo è il titolo di una mail che mi è stata recapitata;

allacciandomi ad un post pubblicato su SA Blog da Andrea,
(http://www.searchadvertising.it/marketingblog/2006/05/vuoi-il-tuo-sito-su-google-per-fortuna.html)
mi è arrivata una simile e-mail che ho trovato quanto mai bizzarra…

La premessa della mail è molto simile, la riporto:

 “Informativa ai sensi dell’articolo 13 del codice privacy per richiesta consenso”

Poi si passa alla proposta concreta :

“Se desidera ricevere a mezzo e-mail informazioni commerciali riguardanti i servizi offerti dalla nostra Azienda, La preghiamo di manifestarci il suo consenso, indicandoci, attraverso il seguente link, l’indirizzo di posta elettronica  dove desidera ricevere le comunicazioni:”

Segue un bel link che… chiede la mail per poi proseguire nella visualizzazione della pagina successiva che contiene le due offerte; basta inserire una qualsiasi e-mail fasulla e la pagina di accesso viene sostituita senza alcuna verifica o consenso ma non finisce qui…

Si prosegue, nella mail con la seguente dicitura:

“In calce potrà prendere visione dell’informativa relativa alla raccolta e al trattamento dei dati che vi riguardano.”

Falso, seguendo la pocedura mi hanno estorto la mia e-mail e tacitamente autorizzato loro a fornirmi dello SPAM!

Approfondendo l’argomento e leggendo la pagina sopra descritta, sorpresa… inserimento manuale nei motori di ricerca Google – Yahoo – MSN!

Posso capire che non tutti ne sono capaci ma basterebbe leggere poche righe presenti nelle istruzioni dei motori per far da soli e non pagare nessuna cifra; si legge annua, l’anno successivo cosa accade? Si fa tutto da capo?

Report dei dati statistici degli accessi al sito, Google Analytics offre un servizio ben più esteso e per giunta gratuito!!!

Seconda proposta, sempre inserimento manuale, per molti più motori di ricerca, stesse analisi e così via.

Mi chiedo ora; ma le persone sono così distratte? E’ vero che il costo richiesto è molto basso (79 euro a 99 euro/anno) ma sono cose che tutti potrebbero fare autonomamente e senza pagare un centesimo; l’uso del computer e della rete non è per tutti e non tutti sono portati a fare determinate cose ma non sarebbe meglio pagare dei professionisti che sanno il fatto loro in termini di posizionamento e indicizzazione nei motori di ricerca?

Per cronaca devo dire che il loro sistema al quale ho comunicato la rimozione delle mie e-mail, dove sono stati recapitati i loro messaggi, dice che sono stati eliminati, vedremo in futuro…

Alex

Un pensiero su “Finalmente anche il tuo sito internet ai primi posti sui motori di ricerca!

  1. Siamo sotto attacco… quello che stanno facendo i vari spammers per accattivarsi qualche cliente distratto in internet, altre segnalazioni e mail mi sono arrivate anche da utenti che osservavano come, in queste mail, ci sia la mancanza assoluta di nomi di agenzie e di riferimenti fiscali.

    Le estenzioni delle e-mail per la maggior parte .ru su domini esteri, il consiglio è sempre lo stesso, cestinate queste proposte perché sono infondate, chiedete pure tutte le referenze possibili e non effettuate pagamenti se non siete sicuri del servizio che vi devono restituire.

    Informatevi, chiedete più preventivi a più realtà nel territorio nazionale ma fate attenzione a queste proposte.

    Possono allettare per i bassi costi, ma se quei soldi li perdete solo? Non sarebbe meglio fare un investimento che poi renda dei risultati?

    Per quanti mi hanno chiesto di pubblicare il nome della ditta del post, non mi sembra il caso, hanno anche copiato parte del testo del mio sito, bravissimi!!!

    Alex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *