Napoli e le essenze di un profumo d’alta moda: Bruno Acampora Profumi

Pubblicato il Pubblicato in Business online, Ufficio Stampa

L’essenza della personalità è essere fuori dai soliti canoni…

L’essenza è la struttura essenziale dell’essere, senza cui l’essere non esiste, è l’intima natura.

Come per Platone, Bruno Acampora è esternalizzazione del proprio essere, è la memoria olfattiva di una vita.

profumo-essenza-acamporaL’unicità di un prodotto che è fuori dai soliti profumi e che, immancabilmente, porta ad una esperienza o si lega alla personalità di chi “sfiora” queste essenze di profumo.

Ho avuto modo di conoscere e di poter visitare il laboratorio cosmetico di questo famoso marchio napoletano, un’esperienza unica di un brand che da sempre mi ha stupito per originalità ed eleganza, unicità e delicatezza; dal profumo a oggetti d’alta moda, gli unici ed inimitabili flaconi in alluminio che, da sempre, hanno contenuto queste essenze.

Le sette Essenze Bruno Acampora, BluMuscIranzolJasminPrima TSballoSeplasia, si applicano direttamente sulla pelle sui polsi e sul collo, selezione di elementi rari e preziosi, miscelati con sapienza e creatività artigianale, nascono fragranze oleose ricercatissime e persistenti, esperienze di personalità e originalità dell’essere fuori dai soliti schemi, dai soliti profumi.tappo-sughero-profumo-acampora

L’azienda cura un marchio che vive di rapporti caratterizzati da un legame forte e duraturo con i propri clienti, forse perché le essenze, dalle note persistenti ed immutate negli anni e con emozioni vere da raccontare, creano un legame olfattivo profondo e molto personale con chi riconosce in questi odori, le immagini della propria vita.

Non avevo mai visto un laboratorio di profumi e mai mi sarei potuto immaginare lo scenario che circonda questa realtà; emozioni olfattive e visive di una Napoli fatta di tradizioni, scenari internazionali ed esclusivi come la Bruno Acampora Profumi. Un mondo che vive il suo tempo, un laboratorio artigianale con i più svariati profumi e Napoli… che fa da scenario in questo ambiente di vetri dove, tutt’attorno, la frenetica città, non s’accorge che nel suo cuore, c’è chi la rappresenta da anni con un marchio esclusivo in tutto il mondo.

La ricercatezza del particolare, le confezioni, i flaconi, i tappi in sughero, il sigillo… rendono questa mia visita alla Bruno Acampora Profumi, un’esperienza che difficilmente dimenticherò, un viaggio olfattivo ed emozionale dove nulla è stato lasciato al caso ed è arrivato nel profondo; alle emozioni.

Il gelsomino, il ciclamino, i chiodi di garofano, sandalo, la rosa, patchouly penang, mandarino, mughetto, muschio e tanti altri che… non posso ricordare come nome ma che ho inevitabilmente fissato nella mia mente fino al risultato, le Essenze Bruno Acampora.

ritratto-warhol-bruno-acampora

Il prodotto Bruno Acampora Profumi, è venduto nello shoowroom napoletano di via Filangieri oltre che nelle più esclusive boutique e in poche, selezionate profumerie di nicchia, per chi volesse approfondire la conoscenza di questo marchio o acquistarne i prodotti, via internet, è possibile farlo direttamente sul sito www.brunoacampora.com nella sezione acquisto profumi online, il mio consiglio è: provate un’esperienza ma… non dimenticate mai di avere la vostra personalità che potete esprimere anche attraverso un profumo che si differenzia dai soliti prodotti commerciali!!!

Alessandro Vitale

DBATrade SEM e SEO social marketing

Il profumo e le Essenze Bruno Acampora Napoli

9 pensieri su “Napoli e le essenze di un profumo d’alta moda: Bruno Acampora Profumi

  1. E’ fuori ogni dubbio Riccardo.

    Al salone di Genova, il fine settimana scorsa, mi sono trattenuto qualche tempo con il figlio Brunello che è un noto progettista nautico e abbiamo parlato proprio delle famosissime 7 essenze; non puoi capire l’amore, la passione e l’entusiasmo che si avverte parlando con chi lo ha vissuto per così tanti anni.

    Una giornata veramente indimenticabile, piccole storie e ricordi di un marchio storico ed esclusivo come Bruno Acampora Profumi; se si usa un profumo comune… non è la stessa cosa ed era abbastanza facile avvertire la fragranza del Musc che indossava Brunello…

    Grazie del commento Riccardo, ho visto che sei anche iscritto su Facebook alle iniziative Acampora; mantieniti collegato che tra qualche giorno… ne vedremo delle nuove :-)

    Alex

  2. Le essenze sono nate nel 1973 e non negli anni sessanta *nel 1972 ho conosciuto Bruno. Abbiamo avuto una grande storia d’amore. Avevo 16 anni, ho condiviso passioni emozioni. Abbiamo creato cose bellissime, tra cui le sei essenze. La settima non mi appartiene *seplasia*.

    Finche, Bruno era in vita, sapevo che una parte di me viveva con lui. Non ho mai ricevuto alcun bonus finanziario relativo alla creazione dei miei profumi. *Non avendo avuto il diritto del piacere di sapere di aver creato sei favolose essenze *in loving memory* e per amore della verita’ desidero restituire la vera storia ai profumi.

    *Abbiamo conosciuto Giovanni e Danielle Varon a Saint Tropez sulla spiaggia le Tahiti. Giovanni è un uomo raffinatissimo grande creatore di profumi, tra cui Cabochard Gres. *Bruno ed io adoravamo il musc e abbiamo cercato, con Varon. Di ricrearne la stessa fragranza. Il musk veniva usato nel 4.000 a.c. in Grecia come regalo propriziatorio per gli dei. Anche le statue e i pavimenti delle terrazze ne venivano profumati. Dopo un anno di ricerche è nato il musc cosi’innovativo, cosi fuori dagli schemi così magico.

    La formula conteneva solo un 5% di ambra animale, oggi proibita. Dal 1898 si puo’ ricreare in chimica qualsiasi profumo.
    Bruno ed io avevamo la passione per la tuberosa e cosi’ e’ nato il blu.

    *prima t. era il primo nome dell’offshore Drago della Italcraft, comperato da un pilota della alitalia. Brunello aveva 7 anni e i suoi disegni rappresentevano barche.
    *jasmin, è nato da un nostro viaggio a Sidi Baid Said in Tunisia, dove il fiore del gelsomino viene venduto in strada, composto in un cerchio.
    *Bruno usava iranzol. Gli stava benissimo.
    *sballo perche’ la nostra vita lo era piena di interesi di amore di creazioni .
    *oggi ho l’eta’ di madonna e penso di avere dato un contributo estetico a tutti.

    Love,
    Valeria Acampora

  3. Grazie Valeria,

    la tua testimonianza è carica di emozioni, l’incontro con Varon e la nascita del Musc Acampora sono stati raccontati in tante interviste, vedi per esempio
    Monsieur Nov. 2005, pag. 144 (presente nella rassegna stampa Acampora nel sito aziendale).

    Tutte le schede tecniche dei profumi distribuite in occasione delle più importanti manifestazioni, riportano l’anno esatto di composizione delle singole essenze e nessuna risale agli anni sessanta: la collezione è la memoria olfattiva di un uomo, unico “protagonista” della Storia che racconta, che ha vissuto
    molto intensamente gli anni ’60, con un ruolo significativo nella nascita del Pret a Portez italiano. Il riferimento agli anni sessanta, dove presente, è riferito al vissuto di Bruno Acampora che porterà alla nascita – negli altrettanto seducenti anni settanta – della prima delle Sette Essenze.

    In stretta collaborazione con tutto lo staff aziendale della Bruno Acampora Profumi, ne curo l’aspetto promozionale e relazionale attraverso il web e i social network, tutte queste nuove forme di comunicazioni digitali, il tuo messaggio è stato inoltrato alla struttura e riporto qui i saluti di Brunello Acampora che ha anche lui avuto modo di apprezzare questo tuo commento emozionale di ricordi.

    Ringraziando nuovamente per il tuo commento,

    Alex Vitale

  4. Ciao,

    Bruno caro, mi sono emozionato rivedendo la tua foto, la nostra amicizia risale al lontano 1953, ricordo i giorni passati in argentina, ti penso spesso e sono certo che, dove tu sia, fai lo stesso con me, un abbraccio come sempre,

    Bruno

  5. dear bruno
    so che sei amico di bruno.
    mi fa piacere che lo ricordi.
    fra i suoi amici sei l’unico che lo ricorda come amico.
    tantibaci
    valeria acampora

  6. dear mr.vitale
    in un profumo esiste un percorso che e’ la stessa essenza del profumo e lo sostiene.the power of love.

  7. Cara Valeria
    sei e lo sarai sempre una persona per bene .
    Ci siamo conosciuti a Napoli con Annabella Esp… Io sono Luca ex impiegato di Jossa.
    Quanto mi farebbe piacere rincontrarti per scambiare 2 chicchiere .
    Ti abbraccio forte
    Ti auguro un buon Natale e un buon 2013
    Se ti va ci lasciamo nr di cellulare … ti lascio la mia mail : lucaper75na@hotmail.com

  8. Musc per me rappresenta la nuvola magica nella quale mi trovavo quando vivevo i miei giorni felici. Vorrei poter riprovare quel piacere anche se ora sono una persona diversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *