Brand debole, rappresentazione grafica, navigabilità, promozione del sito web

Pubblicato il Pubblicato in Realizzazione siti web

Una delle richieste più frequenti per la realizzazione di un sito web,

è l’aspetto grafico, tuttavia l’utente/cliente, non considera affatto che esistono fattori determinanti e fondamentali per definire il brand del suo prodotto/servizio, che la promozione del sito web nei motori di ricerca sono componenti importantissime per la buona riuscita di un sito web, che sia visibile nei motori di ricerca ricevendo traffico mirato.

Oltre la continua ricerca di grafiche estreme, non ci si rende conto che l’anima di un sito è il suo contenuto, il suo codice, la presenza negli indici dei motori di ricerca e Google su tutti. Le statistiche lo dimostrano palesemente, un sito web presente negli indici dei principali motori di ricerca riceve circa l’80% del suo traffico da Google.

Dalla nascita dei primi siti XHTML e nel rispetto degli standard W3C, la prima reazione dei creatori è stata diminuire sempre più la presenza di animazioni in Flash limitandosi a inserti o banner pubblicitari, con l’avvento delle normative che regolano l’accessibilità e l’usabilità, anche questi inserti, colori non abbastanza contrastanti, menù animati, sono del tutto spariti, è nei motori di ricerca?

Per i Motori di ricerca ci sono delle considerazioni da fare, nel tempo abbiamo notato che più un sito ha bene descritto i suoi prodotti  e i suoi servizi, che la realizzazione ha seguito gli standard, il rispetto dell’usabilità, in alcuni motori il lavoro è stato premiato per altri no, una cosa è certa, chi oggi trasforma il sito rendendolo conforme a tutte le norme vigenti in termini di accessibilità ed usabilità dei siti web, ha una maggiore possibilità di innalzare il suo brand favorendo la navigazione e l’accessibilità direttamente all’utilizzatore del sito web.

I blog del resto sono comunque una risposta fattiva al fai da te, rispettando anche gli standard è possibile vedere dei blog che abbiano un aspetto gradevole e degli ottimi contenuti, di conseguenza anche dei buoni piazzamenti nei motori di ricerca. Stranamente per i siti di settori specifici o di grandi nomi e firme, la partecipazione ai temi proposti sembra bassa mentre le conversioni segnalate da Google Analitycs salgono esponenzialmente all’aumentare degli articoli inseriti, il Blog di Beppe Grillo è un esempio su tutti.

Il Web Marketing è fondamentale per la realizzazione di un sito web e anche per un blog che abbia ambizioni di essere un punto di riferimento in rete; i SEO (Search Engine Optimization) e i SEM (Search Engine Marketing) sono ancora molto importanti, non meno i realizzatori di siti web che devono avere quella conoscenza tale per poter rispettare le regole per un sito moderno ed accessibile.

Rivolgersi comunque e sempre a dei professionisti, è una risposta, il fai da te costa meno ma i risultati possono essere anche molto deludenti.

Alex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *