Antitrust USA respinge obiezioni di Google su IE7 di Microsoft

Pubblicato il Pubblicato in Motori di Ricerca

GoogleL’anti trust ha valutato che il box dedicato ai motori di ricerca nella nuova versione di Microsoft Internet Explorer 7.0 e che di default è impostato sul motore MSN Search, non è una minaccia per Google.

In realtà non è difficilissimo variare il motore di ricerca principale di quella funzione in Explorer 7.0, in pochi click si possono aggiungere o eliminare, sempre a discrezione dell’utente, i vari motori di ricerca.

Msn SearchSembra anche strano il perché Microsoft abbia deciso di inserire il solo MSN Search e non Windows Live, in questo modo avrebbe potuto presentare all’utente tutte le novità già prodotte e messe a disposizione degli internauti.

Google ha fornito ai suoi utenti una quantità infinita di strumenti e di software gratuito, non capiamo quando fornirà un suo browser di navigazione che includa di base anche le toolbar e tutti gli indirizzi per i servizi Google; allo stesso tempo inserire anche un box per variare le ricerche nei motori ma che contenga tutti i principali motori di ricerca.

E’ indubbio che con la quantità di servizi dati agli utenti che un software del genere faciliti l’utilizzo di Google.

Google Browser 1.0… lo aspettiamo!!!

Alex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *