Cos’è un database ORACLE

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Data Base

Un database Oracle non è altro che una piattaforma, per intenderci un grosso “scatolone”, dove poter immagazzinare una molteplice quantità di informazioni. Viene comunemente e tecnicamente definito un RDBMS (Relational Data Base Managment System), un data base relazionale. Relazionale in quanto le informazioni immagazzinate al suo interno sono legate tra di esse attraverso delle relazioni fisiche. Queste ultime fanno sì che, l’utente, possa trovare le stesse informazioni presenti all’interno di determinate Tabelle (entità, insiemi). Affinché si possa minimizzare la ridondanza ed evitare ipotetiche ma reali anomalie di aggiornamento, spesso si interviene sulla banca dati effettuando una NORMALIZZAZIONE. Tali concetti possono, però, a volte essere sacrificati per ottenere delle performance,dei risultati migliori su alcuni tipi di query, interrogazioni che occorrono frequentemente. Questo processo è detto denormalizzazione

Tabelle di sistema ORACLE

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Data Base

Le tabelle di sistema di Oracle, sono tabelle che sono create, nel momento in cui la piattaforma stessa viene installata sul proprio pc. Esse sono tabelle all’interno delle quali sono salvate, informazioni primarie tra cui la sysdate ossia la data di sistema. Un esempio di tabelle di sistema possono essere: ”tab”,”dual”. Provate a scrivere il relativo statment SQL, su di una istanza Oracle: Select * from tab;   for dbatrade.com Remo Ponzo

Overlay Analytics: monitorare i click degli utenti del sito

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Motori di Ricerca

Una delle caratteristiche di Google Analytics! Caratteristica di Overlay del layout del sito con delle barre che indicano la quantità di click generati nell’intervallo di tempo selezionato, esistono tanti strumenti e appicazioni per questo tipo di statistiche che consentono di sistemare graficamente i link e i contenuti, di certo utili per avere una idea complessiva di navigazione ma non sempre utili.   Nel caso di Analytics di Google, è possibile associare l’aspetto tempo/click, non trascurabile come particolare; abbiamo così la possibilità di monitorare una campagna su banner in un periodo determinato. Selezionando con un click la barra associata a un link o ad una immagine di nostro interesse, è possibile visualizzarne il numero di click…